Francesca Molinari

Francesca Molinari, nata a Milano nel 1991, laureata in lettere moderne, ha incontrato lo Yoga per la prima volta nel 1996 con la madre Laura Dajelli. Ha frequentato a Brescia l’Accademia di Yoga Maharishi Sathyananda dal 1997 fino al 2005, poi ha iniziato a seguire seminari formativi in Italia e all’estero.

Dopo aver studiato per ottenere un diploma riconosciuto CONI, prima di istruttrice di fitness e poi insegnante di yoga I livello, che le dessero anche una competenza riguardo la conoscenza del corpo umano, del suo funzionamento da un punto di vista muscolo-scheletrico e riguardo la relazione dinamica con l’allievo, ha iniziato ad esplorare i diversi tipi di yoga frequentando corsi, seminari e stage con i più autorevoli insegnanti italiani e stranieri del momento, con un percorso che, da “molto fisico”, è passato ad avvicinare le tecniche del Viniyoga di Krishnamacharya con Claude Mareshall e della meditazione esicasta con Padre Gianvittorio Cappelletto, suo padre spirituale e infine la pedagogia dello yoga trasmessa da Patrick Tomatis allievo diretto di Nil Hahoutoff, e da Claudio Conte. Presso la scuola di yoga Shakti di Conte sta frequentando il corso quadriennale di formazione insegnanti di yoga.

Dopo essersi laureata in Lettere Moderne a Milano, nel Gennaio 2016 ha terminato, presso l’università Ca’ Foscari di Venezia, il master di I livello “Yoga Studies, corpo e meditazione nelle tradizioni dell’Asia”.

Nel 2007 ha collaborato insieme alla sua famiglia all’apertura della Scuola di Yoga Rhamni, dove attualmente lavora.

Per maggiori informazioni