Come Adamo presto al mattino,
Che cammina uscito dalla capanna di fronde
Rinfrancato dal sonno,
Guardami mentre passo,
Odi la mia voce,
Avvicinami,
Toccami,
Accosta la palma della tua mano al mio corpo mentre passo,
Non avere paura del mio corpo.

Walt Whitman

 

Due cicli da quattro lezioni di yoga teorico-pratiche strutturate su tre ore, con la presenza di un’insegnante di yoga e un osteopata, per approfondire l’aspetto specificamente anatomo-fisio-patalogico che si attiva durante l’esecuzione delle posture (āsana).
Ogni pratica vedrà lo svilupparsi, per i diversi āsana, di determinate propedeutiche, sia appartenenti al mondo prettamente yogico sia a quello fisio-osteopatico: questa associazione permetterà di andare oltre la mera esecuzione della postura, permettendo di apprendere aspetti più profondi, tecnici e scientifici del lavoro svolto.

Verranno inoltre affrontate nello specifico alcune delle più comuni patologie che possono affliggere la nostra struttura, si scoprirà insieme come affrontare la pratica tutelando il proprio corpo, ma senza privarsi del movimento: si studieranno valide varianti alternative all’āsana eseguita e si imparerà a usare correttamente sostegni e materiali di supporto. 

 

OBIETTIVI FORMATIVI

  • Eseguire correttamente gli āsana proposti (la postura non dovrà essere perfetta nella sua realizzazione finale, ma esatta nella sua forma)
  • Conoscere i nomi in sanscrito degli āsana affrontati, con le relative trasposizioni in italiano
  • Praticare senza sforzi inutili e lasciando spazio a una respirazione regolare e tranquilla
  • Conoscere i muscoli che lavorano in una determinata postura
  • Conseguire una prospettiva unitaria dell'organizzazione anatomica del corpo umano e conoscerne generalmente l’architettura e la struttura
  • Conoscere la natura delle strutture dei tessuti che entrano in azione nell’esecuzione di un āsana (istologia)
  • Sapere quali sono le principali patologie legate ai diversi settori corporei studiati

 

DETTAGLI DEGLI INCONTRI

CICLO I

  1. RACHIDE I
    Rafforzamento, mobilizzazione e maggiore propriocezione del tratto cervicale e toracico
  2. RACHIDE II
    Rafforzamento, mobilizzazione e maggiore propriocezione del tratto toraco-lombare
  3. SPALLA e ARTO SUPERIORE
    Comprendere la complessità della spalla, la necessità del suo rinforzo e la sua percezione nello spazio
  4. ADDOMINALI
    Gli addominali come elemento di sostegno imprescindibile nei pattern di movimento

 

CICLO II

  1. RACHIDE IN TOTO   
    Analisi del rachide nel suo insieme per capirne la complessità globale nei movimenti    
  2. BACINO, ANCHE E PAVIMENTO PELVICO
    Sviluppare la stabilità delle strutture legate al bacino e alle anche, diminuendone la rigidità
  3. GINOCCHIO e ARTO INFERIORE
    Rafforzare e migliorare la propriocezione del ginocchio per tutelarne le strutture
  4. PIEDE e CAVIGLIA
    Rafforzare le strutture della caviglia e del piede lavorando sulla propriocezione e sul radicamento

DATE

CICLO I:

  • sabato 11 gennaio 2020
  • sabato 22 febbraio 2020
  • sabato 14 marzo 2020
  • sabato 4 aprile 2020

Orario: dalle 9.45 alle 12.45

CICLO II:

  • sabato 19 settembre 2020
  • sabato 26 settembre 2020
  • sabato 10 ottobre 2020
  • sabato 24 ottobre 2020

Orario: dalle 9.45 alle 12.45

DOCENTI

Etienne Philippe
Ottiene la sua laurea in fisioterapia presso l’università Vita-Salute San Raffaele nel 2008, percorso che completa successivamente con due anni di master in Terapia manuale presso l’Università di Genova in collaborazione con l’Université Libre de Bruxelles. Ha poi proseguito con una formazione di sei anni per diventare Osteopata D.O., seguendo la formazione di SOMA Milano.
Da anni segue gli atleti della nazionale italiana di spada.
E’ docente di anatomia e fisiologia articolare presso varie scuole di insegnanti di Yoga.

Francesca Molinari
Incontra lo Yoga per la prima volta nel 1996. Ha frequentato a Brescia l’Accademia di Yoga Maharishi Sathyananda dal 1997 fino al 2005 e poi, dopo aver studiato per ottenere un diploma riconosciuto CONI, prima di istruttrice di fitness e poi insegnante di yoga I livello, ha iniziato ad esplorare diversi tipi di yoga frequentando corsi e seminari con autorevoli insegnanti italiani e stranieri: un percorso che, da “molto fisico”, ha avvicinato le tecniche del viniyoga di Krishnamacharya con Claude Mareshall, della meditazione esicasta con Padre Gianvittorio Cappelletto e infine dell’hatha yoga con Patrick Tomatis, allievo diretto di Nil Hahoutoff, e Claudio Conte, entrambi suoi attuali insegnanti di cui segue regolarmente workshop e seminari.
Dopo essersi laureata in Lettere Moderne a Milano, nel Gennaio 2016 ha terminato, presso l’università Ca’ Foscari di Venezia, il master di I livello “Yoga Studies, corpo e meditazione nelle tradizioni dell’Asia”, coordinato dal prof. F. Squarcini, alle cui conferenze continua ad assistere .
Nel 2007 ha collaborato, insieme alla sua famiglia, all’apertura della Scuola di Yoga Rhamni, dove attualmente lavora, organizzando corsi di approfondimento, seminari e collaborando come docente al corso di formazione insegnanti.

COSTO

Soci Rhamni:

- singolo ciclo à € 150,00
- due cicli à € 280,00
- singola lezione à € 40,00

Esterni:

- possibilità di diventare soci (pagando quindi come sopra) tesserandosi alla scuola di yoga Rhamni al costo di € 55,00. La tessera ha validità annuale dal momento del rilascio
 
oppure

- singolo ciclo à € 180,00
- due cicli à € 340,00
- singola lezione à € 48,00

 

 

 

    

Per maggiori informazioni