l massaggio del bambino non è una tecnica, è un modo di stare con il proprio bambino.

Il massaggio è un’antica tradizione che è presente nella cultura di molti paesi.

Le ricerche e le evidenze cliniche più recenti hanno confermato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli. Il massaggio del bambino è semplice, ogni genitore può apprenderlo facilmente, è flessibile e adattabile alle esigenze del bambino, fin da piccolo e durante le diverse fasi della sua crescita.

Il massaggio è anche:

  • Favorisce la comunicazione e l’essere in contatto con il proprio bambino;
  • favorisce il legame di attaccamento tra genitore e bimbo;
  • favorisce il benessere del bambino e dei genitori;
  • facilita la conoscenza delle varie parti del corpo sviluppando l’immagine di se;
  • aiuta il bambino a scaricare e dare sollievo alle tensioni provocate da situazioni nuove, stress e piccoli malesseri;
  • stimola e regolarizza il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario e gastro-intestinale, previene e dà sollievo al disagio delle coliche gassose;
  • è di aiuto e sostegno nei disturbi del ritmo sonno- veglia;
  • nutre e sostiene l’arte di essere genitori.

L’insegnamento avviene in piccoli gruppi di genitori e bambini. Il corso condotto da un insegnante A.I.M.I., è a cadenza settimanale, 5 incontri della durata di circa un’ora e 30 minuti.

INSEGNANTE PAOLA BUZIO

Paola è infermiera, naturopata e operatrice Nati per leggere, mamma di Davide e Giorgia di 12 e 9 anni, che ha massaggiato e continua a massaggiare con grande piacere. Dal 2011 accompagna le coppie con bambini da 0 a 12 mesi nel bellissimo percorso del massaggio infantile in qualità di insegnante certificata. Dal 2016 è referente per la regione Lombardia dell'associazione.

Per maggiori informazioni