La dott.ssa Marta Zighetti, psicoterapeuta sistemico-relazionale, terapeuta e supervisore EMDR, trainer neurofeedback, il 24 settembre, alle 20.45, terrà una serata sul neurofeedback dinamico.

Il neurofeedback dinamico di seconda generazione è un trattamento innovativo ed ecologico che si basa su una metodologia non invasiva e indolore e agisce sul cervello correggendo le sue incoerenze e ottimizzando le sue performances: riduce quindi l’irritabilità e alleggerisce dagli effetti negativi causati da traumi emotivi e dallo stress; migliorano così la depressione, l’insonnia, la cefalea, gli attacchi di panico, l’acufene e le prestazioni lavorative.

Permette inoltre di superare i blocchi che ostacolano il progresso di alcune psicoterapie, favorendone così la conclusione.

Per maggiori informazioni